Si stringe il legame tra la Curva nord ed il Calcio Catania Femminile: i tifosi regalano 40 magliette ed uno sponsor

La storia del Calcio Catania Femminile è una bella favola sportiva, l’inizio stagione è cominciato sotto i peggiori auspici: i debiti pregressi non avevano permesso alla formazione etnea di iscriversi al campionato di serie B, le calciatrici erano costrette ad indossare i pochi completini a disposizione e gli sponsor che avrebbero permesso alla società di risollevarsi (almeno in parte) non erano disposti a spendere sulle rossazzurre per un campionato e per uno sport che, purtroppo, ancora oggi soffre della mancanza di interesse della massa.

Così il campionato di serie C è partito tra mille incognite grazie alla passione di Mister Scuto e a quella di un gruppo di giovani calciatrici disposte al sacrificio. Dopo un periodo di ambientamento, le calciatrici etnee hanno preso confidenza con la categoria riuscendo ad imporsi sulle avversarie con risultati pallavolistici (segno di un gruppo che ha qualità superiori alla media in questa categoria) e, complice anche il cattivo andamento della controparte maschile, riuscendo ad attirare l’attenzione dei tifosi rossoazzurri.

La vittoria nel derby contro la Ludos Palermo ha rappresentato uno spartiacque sia perché ha sancito il primato in classifica contro l’avversaria più temibile, sia perché per la prima volta ha portato allo stadio di Belpasso (campo di casa) il tifo organizzato. Quello tra le ragazze di mister Scuto e gli ultras della curva Nord è stato un amore a prima vista, non solo dopo il bel successo contro il Marsala la tifoseria ha confermato il sostegno sugli spalti anche per la partita di domani contro le Aquile Calatine, ma conosciute le problematiche finanziare della società ha provveduto a regalare 40 nuove magliette ed uno sponsor.

Il sostegno della tifoseria ha galvanizzato le calciatrici che, adesso, non vedono l’ora di scendere in campo per vincere davanti al proprio pubblico e regalare loro la vittoria del campionato. Raggiunto telefonicamente il tecnico rossoazzurro si è detto soddisfatto di questo interesse e grato per il dono ricevuto: “Grazie alla Curva nord anche altre persone si stanno interessando a noi, adesso con una tifoseria alle spalle ed un interesse mediatico rinnovato possiamo guardare al futuro con maggiore speranza e, magari, trovare uno sponsor che ci permetta di superare le difficoltà economiche e pensare al prossimo anno nella serie cadetta”.

 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://etnaeventi.it/2017/04/04/si-stringe-il-legame-tra-la-curva-nord-ed-il-calcio-catania-femminile-i-tifosi-regalano-40-magliette-ed-uno-sponsor/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *