Calcio Catania, Mario Petrone si dimette. Giovanni Pulvirenti della Berretti in panchina

Come un fulmine a ciel sereno. Dopo la sconfitta casalinga contro il Melfi fanalino di coda per 2-0 (e dopo appena tre gare alla guida dei rossazzurri), l’allenatore del Catania Mario Petrone ha rassegnato le proprie dimissioni (senza addurre motivazioni alla scelta).

Quest’oggi l’allenamento a Torre del Grifo è stato seguito dall’allenatore della Berretti Giovanni Pulvirenti, già nell’organico del Calcio Catania da quasi un decennio. Si tratta del terzo tecnico a sedere sulla panchina etnea quest’anno, dopo il dimissionario Petrone e Pino Rigoli.

Pulvirenti sarà sulla panchina nel prossimo match contro il Lecce e potrebbe traghettare la prima squadra fino a fine stagione, come dichiarato dall’amministratore delegato Lo Monaco ai microfoni di ItaSportPress: “Petrone aveva raccolto poco nelle partite in cui è stato in panchina. Ha preferito dimettersi e adesso darò spazio a Pulvirenti che dal Lecce in poi si occuperà della prima squadra. Nessuna ipotesi ritorno di Rigoli”.

Nella foto: Giovanni Pulvirenti (credits: Calcio Catania)

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://etnaeventi.it/2017/03/08/calcio-catania-mario-petrone-si-dimette-giovanni-pulvirenti-della-berretti-in-panchina/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *