Calcio Catania femminile: le ragazze di mister Scuto battono la Ludos Palermo con un netto 4-1

Ieri pomeriggio a Belpasso il Calcio Catania femminile ospitava le cugine della Ludos Palermo per uno scontro al vertice da cui dipendeva la testa della classifica del girone e gran parte del destino del campionato in corso. La squadra etnea si è avvicinata all’impegno con diversi problemi di formazione dovuti ad infortuni e problemi di salute che ne hanno decimato la rosa costringendo Mister Scuto a dover fronteggiare una gara fondamentale con solo 11 giocatrici.

Ciò nonostante il Catania, forte del fattore campo e di una preparazione tecnico tattica meticolosa, ha preso subito il controllo del gioco risultando molto pericoloso. La supremazia territoriale dimostrata sin dai primi minuti è stata solo il preludio di quella che si è configurata come una giornata trionfale: al 14′, infatti, Desi Di Mauro apre le marcature legittimando la grande mole di gioco sviluppata fino a quel momento. Il primo tempo è continuato sullo stesso registro con un Catania accorto in fase difensiva e pronto a pungere non appena la retroguardia avversaria offriva dei varchi favorevoli, sebbene le rossazzurre non siano riuscite a chiudere l’incontro e la prima frazione sia terminato sull’1-0.

Il secondo tempo ha confermato quanto di buono visto nel primo, il Catania ha cominciato la ripresa con la stessa aggressività del primo tempo ed è riuscito ad incrementare il vantaggio con un gol di Desirée Suriano. In seguito al doppio vantaggio le rossazzurre provano a gestire la partita, ma la Ludos si rifà sotto e riesce dimezzare il vantaggio grazie ad un calcio di rigore. Il gol del Palermo poteva rappresentare un contraccolpo psicologico non indifferente, ma i fantasmi della Coppa di Sicilia (l’unico precedente tra le due formazioni in questa stagione finito 2-0 per il Palermo), che si sono palesati nella mente dei supporters, sono stati subito fugati dalle calciatrici che hanno prontamente risposto con il gol del 3-1, ancora una volta firmato da Desirée Suriano al 77′. Da quel momento in poi non c’è stata più partita ed il Catania è persino riuscito a dilagare con il sigillo personale della talentuosissima Marem Ndiongue (ieri non al meglio per uno stato influenzale) al 87′ che ha fissato il risultato sul definitivo 4-1.

Continua dunque la marcia trionfale del Catania verso la vittoria del campionato che significherebbe una promozione diretta in serie B, raggiunto telefonicamente, il tecnico Peppe Scuto ha condiviso con noi la sua felicità: “Ieri è stata una partita fantastica, dove tutte e undici le mie calciatrici hanno giocato al meglio regalandoci una grande soddisfazione“.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://etnaeventi.it/2017/03/06/calcio-catania-femminile-le-ragazze-di-mister-scuto-battono-la-ludos-palermo-con-un-netto-4-1/
Twitter

1 thought on “Calcio Catania femminile: le ragazze di mister Scuto battono la Ludos Palermo con un netto 4-1”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *