Calcio Catania, 21 anni fa se ne andava il Presidentissimo Angelo Massimino

Ha rappresentato il Calcio Catania per decenni. Rappresentava un altro tipo di calcio (e di Presidente): rappresentava il calcio dei Rozzi e dei Luzzara ed è stato una vera e propria icona in terra etnea, assieme alla sua famiglia (assieme al fratello, Giuseppe, diede vita all’epopea della Massiminiana, società che per circa un ventennio galleggiò tra la Serie C e la Serie D).

Parliamo di Angelo Massimino, Presidente del Calcio Catania per oltre vent’anni, noto in tutto lo stivale per la verve e le indimenticabili battute (a testimonianza, la pagina di Wikipedia dedicata al Presidentissimo, che si apre con una sua gustosa citazione: “Sto andando in un paese che non vi dico, a comprare due campioni brasiliani”).

Angelo Massimino, un uomo che ha rappresentato il calcio a Catania così tanto da aver intitolato il vecchio Cibali (un luogo noto all’Italia intera per la celeberrima locuzione ‘Clamoroso al Cibali’) e di cui oggi ricorrono i 21 anni dalla scomparsa, avvenuta in un incidente stradale sulla Catania – Palermo.

E se in questo caso (come ogni qual volta si voglia celebrare il ricordo di qualche icona) le parole sono di troppo, ci limitiamo a ricordare Angelo Massimino con un video a lui dedicato, trasmesso qualche anno fa da ‘Video 3’:

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://etnaeventi.it/2017/03/04/calcio-catania-21-anni-fa-se-ne-andava-il-presidentissimo-angelo-massimino/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *