Catania pronta ad accogliere Legacy, la nuova band dei Dire Straits

Si chiamano Legacy e tra i suoi componenti spiccano dei nomi eccellenti del leggendario gruppo dei Dire Straits come il tastierista storico Alan Clark, il sassofonista Mel Collins, il chitarrista Phil Palmer. Cantano brani che hanno segnato la storia della musica e hanno composto anche inediti, ma alla classica definizione di tribute band amano quella della concept band, proprio per sottolineare un concetto, un’idea di base, più che un fedele omaggio: il rapporto con la formazione originale e la volontà di riprodurne le sonorità storiche attraverso l’esecuzione di brani come ‘Romeo and Juliet’, ‘Sultans of Swing’, ‘Money for Nothing’

Nata alla fine del 2015 il gruppo è composto anche dal grande Steve Ferrone alla batteria, dal percussionista Danny Cummings e due italiani: Il tastierista Primiano Di Biase e il cantante e chitarrista Marco Caviglia. Proprio quest’ultimo è po’ il simbolo dei Legacy, visto che tutto è nato da un suo incontro fortuito con Phil Palmer: l’italiano suonava in una cover band dei Dire Straits, il secondo aveva già passato anni nel gruppo di Sultans of swing e gli sarebbe piaciuto passarne altri.

Un successo sempre in ascesa per questa band, che arriva oggi e domani in Sicilia…
L’appuntamento è per stasera al Teatro Golden di Palermo e domani sera al Teatro Metropolitan di Catania. I biglietti sono già tutti esauriti.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2018/11/26/catania-pronta-ad-accogliere-legacy-la-nuova-band-dei-dire-straits/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *