‘Aspettando il sole’: i Ramajca Boyz come Neffa, ma in salsa reggae e senza down

A Catania – in provincia nello specifico – abbiamo anche il reggae. E i Ramajca Boyz lo testimoniano con ‘Aspettando il sole’.

‘Aspettando il sole’ come Neffa, ma in questo caso abbiamo a che fare con una hit estiva (a differenza del capolavoro dell’ex mc dei Sangue Misto, noto non esattamente per il trasmettere gioia di vivere): il suono è assolutamente fresco (grazie alla produzione di Princevibe) e il testo tende ad essere allegro e spensierato.

“La notte è giovane per noi
La viviamo da supereroi
Dopo un superdrink vi-à
Direzione alle-gri-à”

con queste parole inizia la canzone dei ragazzi di Ramacca e sono parole che evidenziano il tema della canzone.

E se magari non si tratta di una lirica ricercatissima e se magari nella voce non risuona questa stessa allegria programmatica, risulta decisamente più allegro il ritornello, che d’altra parte – in quella che dovrebbe essere una hit estiva – è ciò che più conta.

Il video è molto estivo: c’è il mare, ci sono le belle location e c’è la fregna ballante che fa sempre tanto piacere.

C’è chi critica la scarsa originalità della canzone, parlando di ‘copiatura’ di Shaggy: al di là della citazione esplicita del quasi cinquantenne cantante jamaicano e del fatto che i Ramajca Boyz si inseriscono in maniera abbastanza esplicita nel mondo del reggae, non vediamo elementi di plagio particolari.

A dieci giorni dall’uscita del video, le view sono oltre 8500: se consideriamo che Ramacca è di 10k persone, è come se quasi tutti gli abitanti del paese etneo abbiano visto il video. Se consideriamo invece che la hit precedente ha fatto oltre 75k view (e che l’estate è ancora lontana due mesi), la speranza di fare ancora meglio è assolutamente viva.

Intanto, valutate voi stessi la canzone

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2018/04/15/aspettando-il-sole-i-ramajca-boyz-come-neffa-ma-in-salsa-reggae-e-senza-down/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *