La rassegna di WorldMusic “Raizes” continua con Marco Selvaggio Live allo Zo

La rassegna Raizes organizzata dallo Zo Centro Culture Contemporanee continua a proporre esibizioni dal vivo di grandi musicisti locali e internazionali.

Venerdì 16 febbraio sarà il turno di Marco Selvaggio, che presenterà il suo secondo lavoro, Aether, caratterizzato dal suono dell’hang, uno strumento idiofono di nicchia, di origine svizzera, del quale Marco Selvaggio è un grande virtuoso.

Al misterioso sound regalato dall’hang, si accosterà a più riprese la musica elettronica, per creare un’atmosfera onirica e surreale.

Marco Selvaggio è da sempre un percussionista poliedrico, specializzato già dall’adolescenza nella musica tradizionale africana. Le sue lezioni con il maestro senegalese Alù Djeng gli permettono di acquisire le competenze necessarie per esibirsi a Parigi, in occasione della Nuit Blanche del 2004, alla quale seguono numerose altre esperienze con diversi musicisti africani. La sua profonda conoscenza di un contesto musicale così singolare ha permesso a Marco Selvaggio di suonare in tutta Europa, da Roma a Milano, fino a Vienna, Monaco e Londra. Non è mancata occasione per una felice tappa a Sidney, dove il musicista siciliano ha riscosso grande successo di pubblico. Al 2010 risale il suo primo album, Into the Ocean, che vanta preziose collaborazioni con numerosi artisti internazionali.

Il secondo disco, Aether, ruota sui temi del viaggio e della scoperta, risultato delle esibizioni dal vivo in tutto il mondo, ed è stato sapientemente arrangiato dal produttore artistico e sound engineer Toni Carbone, insieme al T-Lab Revolution Team.

Le otto tracce che compongono l’album verranno suonate dal vivo al centro Zo, venerdì 16 Febbraio alle ore 21. Il costo d’ingresso è di 5 euro.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2018/02/16/la-rassegna-di-worldmusic-raizes-continua-con-marco-selvaggio-live-allo-zo/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *