Nek, Max Pezzali e Francesco Renga: tre leggende della musica italiana insieme al Pal’Art Hotel di Acireale

Partito da Jesolo giorno 18 Gennaio, Max Nek Renga, Il Tour vede tre grandi esponenti della musica italiana esibirsi insieme sui palchi d’Italia, reinterpretando le loro canzoni più celebri.

Sabato 3 Febbraio sarà il turno del Pal’Art Hotel di Acireale, per un’organizzazione di Giuseppe Rapisarda Management, nell’unico appuntamento previsto in Sicilia.

I tre amici hanno delle straordinarie carriere alle spalle, e interessanti primati: Max Pezzali ha venduto oltre 7 milioni di dischi, Nek è attualmente il cantante italiano più suonato alla radio, e Francesco Renga è un veterano dei live, con oltre 1800 concerti.

Come già accennato, sul palco il trio reinterpreterà i brani più celebri delle loro ventennali carriere. Ogni artista presenterà, in occasione del live, 10 dei suoi pezzi più famosi, e ogni canzone verrà cantata da tutti e tre.

Prima di partire ufficialmente con il loro Tour, i tre cantanti hanno presentato tre dei loro pezzi, Il mio giorno più bello del mondo, Gli anni e Fatti avanti amore, nell’inedita versione a tre voci, registrati durante le prove musicali del tour, insieme a una band formata da nove elementi.

Inoltre, Max Pezzali, Nek e Francesco Renga hanno presentato un singolo inedito, chiamato Duri da Battere, che ha già abbondantemente superato due milioni di visualizzazioni su Youtube.

I biglietti per il concerto possono essere acquistati nel circuito di prevendite abituale, oppure su internet. Il parterre in piedi ha un prezzo di 38 euro, mentre la gradinata non numerata costerà 49 euro. Il parterre gold, disponibile solo sul portale Ticketone.it, costerà 70 euro, mentre la tribuna numerata 75 euro.

 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2018/02/01/nek-max-pezzali-e-francesco-renga-tre-leggende-della-musica-italiana-insieme-al-palart-hotel-di-acireale/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *