Per gli amanti del Rock sbarca alle Industrie la ‘Pink Floyd Experience’

Chiunque si professi amante del rock non può assolutamente prescindere dal conoscere una delle band che ha rivoluzionato il panorama musicale del genere: i Pink Floyd. Ogni album della band britannica formatasi negli anni ’60 riesce a condurre chi lo ascolta in un’atmosfera onirica e sognante che, specialmente in età adolescenziale, si tramuta in una vera e propria esperienza uditiva che non ha ancora pari nella musica moderna.

Per l’inizio di dicembre Blow Rock e le Industrie hanno in programma, nell’ultimo appuntamento live del Rock Revolution 2017, un regalo per tutti coloro che hanno imparato ad amare le atmosfere ed il sound del gruppo d’oltre manica: la Pink Floyd Experience. Ospite della serata sarà la cover band siracusana Pink’s One formatasi nel 2010 su idea di Alessandro Di Mauro e composta dallo stesso Di Mauro (chitarra e voce) da Andrea Zanti (chitarra e voce) e Gianluigi Di Gregorio (tastiera e sintetizzatore). Il gruppo siracusano suonerà tutti i brani più conosciuti degli artisti britannici passando dagli evergreen ‘Money‘ e ‘Us and Them‘ di ‘The Dark Side of the Moon‘ (concept album che li ha fatti conoscere al grande pubblico) per arrivare ai pezzi meno sperimentali, ma altrettanto evocativi di ‘Wish You Where Here‘.

La Pink Floyd Experience è prevista per venerdì 1 dicembre a Le Industrie, locale sito nei pressi del faro in un’evocativa struttura industriale ammodernata che potrebbe ricordare concettualmente la Londra del ’65 in cui  la band britannica ha cominciato il suo lavoro d’innovazione musicale. Alla fine del concerto, previsto per le 23:00, verrà offerto ai presenti il classico Dj set che spazierà tra i vari sottogeneri che hanno segnato l’evoluzione del Rock a partire dalla sua nascita fino ad oggi.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/11/27/per-gli-amanti-del-rock-sbarca-alle-industrie-la-pink-floyd-experience/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *