Al Teatro Canovaccio la rivisitazione dello storico thriller ‘Che fine ha fatto baby Jane?’

A partire da giovedì 8 fino a domenica 11 giugno il ‘Teatro Canovaccio’ offrirà ai propri spettatori la rivisitazione di un thriller movie che ha fatto storia, ‘Che fine ha fatto baby Jane?‘. Tratto dall’omonimo film del regista americano Robert Aldrich (1962), si tratta di una storia intensa e drammatica dai profondi risvolti  psicologici che vede due sorelle ingaggiare una lotta distruttiva alimentata dalla reciproca invidia, gelosia e rivalità.

Jane Hudson è un ex bambina prodigio del cinema che non è riuscita a confermarsi in età adulta vedendo così svanire il sogno di una carriera da attrice. La sorella Blanche, invece,  è diventata famosa nel periodo dell’adolescenza, la sua bravura sul set ed il suo fascino l’avevano resa una diva, la classica “femme fatale” del cinema noir, ma un incidente stradale dalla dinamica misteriosa le aveva tolto di colpo non solo la possibilità di recitare, ma anche quella di camminare. Costrette a vivere da sole in una grande villa vuota e desolata, le due protagoniste sviluppano un rapporto masochistico di interdipendenza che permette loro di farsi forza ma che al tempo stesso le conduce giorno dopo giorno alla follia. Jane, infatti, è intrappolata in una nostalgica dimensione onirica, la costante reiterazione di un periodo della sua vita che non riesce a lasciare andare per non pensare al declino precoce delle sua sfavillante carriera. La frustrazione del confronto con la realtà, lenito solo in parte dalla dipendenza alcolica, la conduce a sviluppare un incontenibile rabbia che spesso viene sfogata sulla sorella paralizzata.

Attraverso la vita di queste due sorelle prima incantate dal jet set e poi rigurgitate senza il minimo rimorso si può osservare la caduta del mito del divismo, della celebrità e della stessa “Industria dei sogni”, rappresentata come il più classico specchietto per le allodole,  un mondo attraente dal di fuori ma spietato ed ingiusto al suo interno in cui i giovani si privano del proprio essere pur di un pizzico di fama ed una volta respinti e disillusi si trovano nell’impossibilità di trovare un senso alla propria vita.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/06/05/al-teatro-canovaccio-la-rivisitazione-dello-storico-thriller-che-fine-ha-fatto-baby-jane/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *