“Domitilla di Kàtina e i martiri di Catania”, il romanzo di Caterina Chiofalo in presentazione con Catania Libri

Domitilla di Kàtina e i martiri di Catania. Storia di una ragazza catanese, tra Cristianesimo e Paganesimo, del tempo di Costantino” è il titolo completo dell’ultima, piacevole, “fatica” letteraria di Caterina Chiofalo. Pubblicato già a fine 2016, questo breve romanzo di 120 pagine sarà presentato nel pomeriggio di sabato 13 maggio 2017 alla Libreria “Catania Libri” di Viale Regina Margherita 2H. La presentazione avrà inizio alle ore 17:30 e si concluderà intorno alle ore 20:00.

Il romanzo narra la storia di Domitilla, una giovane che come molte altre del suo tempo vive un momento di profonda crisi interiore che la porterà ad abbracciare la fede Cristiana e ad abbandonare quella Pagana. Siamo nel IV secolo d.C.: l’imperatore Costantino ha da poco ufficialmente reso il Cristianesimo “religio licita” tramite l’Editto di Milano del 313 d.C., di poco succeduto al primo editto di tolleranza emesso nei confronti dei Cristiani a Serdica, nel 311, da Galerio. La storia si svolge proprio ripercorrendo la lotta incessante tra nuova fede Cristiana e vecchia devozione nei confronti delle consuete divinità del pantheon romano, fede che chiaramente continuò a lottare, anche vivacemente grazie al breve impero di Giuliano l’Apostata, prima di essere soppiantata del tutto grazie all’elevazione del Cristianesimo a religione di Stato (con l’imperatore Teodosio nel 380 d.C.). La storia è ambientata nella Catania di epoca tardo-romana, città antica in cui inizia a farsi strada la devozione nei confronti dei primi martiri locali e soprattutto di Sant’Agata., martirizzata intorno alla metà del secolo precedente.

Caterina Chiofalo è una professoressa di Lettere che insegna in un liceo scientifico di Catania. Nei suoi racconti ama occuparsi delle donne e della loro condizione di protagoniste forti ed allo stesso tempo discriminate nel mondo antico, mondo a lei particolarmente congeniale visto il suo indirizzo di studi. Nel 2013 ha pubblicato “Le donne della Divina commedia” (Gruppo Albatros-Il Filo editore), una serie di quattro racconti che traggono ispirazione dalla lettura dell’opera dantesca. È dello stesso anno la pubblicazione della seconda “Collana Racconti” (Pagine editore) di autori contemporanei, alla cui pubblicazione Caterina Chiofalo ha contribuito con il suo racconto “Un amore d’altri tempi: Marzia e Catone”: in questo scritto la Chiofalo in qualche modo ricorda l’atto d’amore di Catone nei confronti di Marzia, moglie (dalla fedeltà incrollabile) ceduta in seconde nozze e poi da lui stesso riportata al proprio fianco.

Con il nome di “Catania Libri” si identificano quattro punti vendita librari dislocati in diversi punti nevralgici della città di Catania (come Piazza Dante, Via Lago di Nicito e Piazza Verga). La libreria nella quale avverrà la presentazione è quella di Viale Regina Margherita 2H che ha preso il posto della vecchia e rinomata Libreria Giannotta. Come sempre più spesso accade con le odierne istituzioni culturali, lo spazio dedicato al libro non si  limita ad essere un negozio aperto alla vendita  al pubblico ma diventa un vero e proprio luogo dedicato alla fruizione culturale a 360 gradi, attraverso mostre, laboratori, seminari e presentazioni. Il circuito di “Catania Libri” fa parte delle tante realtà che stanno attivamente prendendo parte alle manifestazioni relative al “Maggio dei Libri”, evento di promozione culturale giunto ormai nel vivo del suo svolgimento.

Per la copertina del libro

Maria Mento

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/05/13/domitilla-di-katina-e-i-martiri-di-catania-il-romanzo-di-caterina-chiofalo-in-presentazione-con-catania-libri/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *