Arriva a Catania il primo festival ‘CineMigrare’, un’occasione per conoscere la situazione dei migranti

Venerdì 12 maggio l’ex Monastero dei Benedettini ora sede del dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania avrà l’onore di ospitare il primo festival  ‘CineMigrare-Rassegna Internazionale di Cinema Senza Frontiere‘. L’evento si svolgerà in un unica giornata con la proiezione di due cortometraggi e due documentari dedicati al tema dell’integrazione sociale dei migranti e della formazione di comunità straniere all’interno delle città.

CineMigrare è un progetto organizzato dall’Associazione Culturale ‘No Name‘ in collaborazione con ‘ProGeo‘ (Centro di Progettazione e Ricerche Geografiche)  con Hubitalia, divisione nazionale del programma internazionale Hub International Film Fest (in cui è inglobato il festival), e con ‘Gravina Arte‘, il tutto con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania.

Le proiezioni di svolgeranno tutte all’Auditorium ‘Giancarlo De Carlo‘, al termine dei film saranno tenute due conferenze sulla tematiche con gli ospiti d’onore Francesco Di Martino, ideatore e regista del film ‘U stisso sangu – Storie più a sud di Tunisi’, Fabio Schifilliti  regista messinese emergente che ha girato il bellissimo corto ‘Al di là del mare: la paura e la speranza‘ e Daniel Pellegrino autore del sorprendente corto distopico ‘Tor‘, girato e finanziato interamente nella nostra terra. I tre registi verranno premiati a fine giornata con il primo premio ‘CineMigrare’, per essere riusciti a trasmettere conoscenza sulla situazione dei migranti e le problematiche sulla loro integrazione.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/05/05/arriva-a-catania-il-primo-festival-cinemigrare-unoccasione-per-conoscere-la-situazione-dei-migranti/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *