Maggio dei Libri 2017: alla Libreria Prampolini inaugurato l’evento culturale che interesserà tutta Catania

Proprio nella Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’autore, il 23 aprile 2017, è stato dato il via alla manifestazione culturale di respiro nazionale conosciuta con il nome di “Maggio dei Libri”. L’evento, organizzato a Catania tramite la collaborazione del Comune di Catania con librerie, associazioni culturali e case editrici, è stato inaugurato presso la Libreria Antiquaria Romeo Prampolini (Via Vittorio Emanuele 333) alle ore 9:00 di giorno 23. La Libreria parteciperà costantemente a questo mese dedicato alla lettura (sono previsti eventi nelle giornate del 6-7 maggio e del 20-21 maggio, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 di sabato e dalle ore 10:00 alle ore 13:00 di domenica) e sarà uno dei punti di riferimento per gli amanti del libro: ospiterà al suo interno una mostra mercato del libro di pregio che consentirà di acquistare (tramite asta ad offerta segreta) preziosi volumi pubblicati dal 1500 in poi. Si svolgeranno, inoltre, delle visite guidate alla scoperta dei segreti spesso sconosciuti che la Libreria ancora custodisce tra le sue mura, e non mancheranno interessanti sconti sul materiale librario offerti a tutti i visitatori. Proprio la Libreria Prampolini è uno dei simboli del libro a Catania: un’istituzione che, tra le mille difficoltà delle due guerre mondiali, del dopoguerra e dell’attuale crisi economica, ha attraversato quasi tutta la storia dell’Unità d’Italia.

Tante le iniziative che si svolgeranno in tutte le regioni d’Italia dal 23 aprile fino al 31 maggio 2017, con la Lombardia in testa (139 eventi) e la Sicilia in decima posizione (36 eventi). Per quanto riguarda la città metropolitana di Catania, il sindaco Enzo Bianco e l’Assessore Orazio Licandro (Assessorato ai Saperi e alla Bellezza condivisa) si sono detti molto soddisfatti della pienezza con cui si svolgerà il Maggio dei Libri nella città etnea; il capoluogo, che secondo queste figure istituzionali ha ormai raggiunto una compiuta consapevolezza delle sue possibilità culturali, animerà, come la Libreria Prampolini, anche Castello Ursino, Monastero dei Benedettini, Musei, Biblioteche, altre Librerie, Archivi, Teatri ed anche spazi ecclesiastici con ben 135 eventi tra letture, presentazioni di nuovi prodotti editoriali, seminari e laboratori dedicati al libro. Saranno importanti le giornate del 5-6 maggio: saranno, infatti, protagoniste Marinella Fiume (“La bolgia delle eretiche”) e Silvana Grasso (“Solo se c’è la luna”) con le presentazioni dei loro libri. Il romanzo di Silvana Grasso è attualmente in corsa per la vittoria finale del Premio Strega.

Il Maggio dei Libri è una iniziativa che va avanti ormai dall’anno 2011, nel tentativo di sponsorizzare ed incentivare, con varie iniziative, l’attitudine alla lettura in persone di tutte le età e, soprattutto, nei riguardi delle nuove generazioni. Una delle tematiche su cui si baserà la campagna di quest’anno è quella che vuole porre l’accento sul libro visto come strumento di benessere, come medicina per il corpo e lo spirito che  oltre a combattere l’analfabetismo di ritorno favorisce un invecchiamento attivo dell’essere umano. I dati diramati dall’Istat sul fenomeno lettura in Italia per l’anno 2016 sono a dir poco sconsolanti: circa il 57,6% della popolazione adulta non ha letto nemmeno un libro nel corso dell’anno, facendo indietreggiare la statistica ai bassissimi livelli riscontrati addirittura per l’anno 2000.

Per la locandina

Maria Mento

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/04/25/maggio-dei-libri-2017-alla-libreria-prampolini-inaugurato-levento-culturale-che-interessera-tutta-catania/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *