Paganese-Catania 2-1, play off sempre più lontani per i rossazzurri

Terza sconfitta consecutiva per il Calcio Catania che, dopo Melfi fanalino di coda e Lecce, perde ancora contro la Paganese e si allontana – sia pur di poco – dalla zona play off, obiettivo dichiarato dei rossazzurri.

Dopo aver chiuso il primo tempo sull’1-0 per i campani (rete di Alcibiade al 36′, abile a deviare di testa un calcio d’angolo di Bollini), i rossazzurri di Pulvirenti hanno provato subito a reagire e hanno trovato il pareggio con Di Grazia (anche se decisiva appare la deviazione di Carillo) ma dopo un paio di buone occasioni (sprecate da un Pozzebon tutt’altro che in stato Di Grazia) subiscono l’inaspettato gol del 2-1, realizzato da Firenze, che chiude l’incontro: anche la Paganese, così, supera il Catania, fermo a 39 punti.

Il bilancio delle ultime tre gare è davvero impietoso: una rete fatta e quattro reti subite. Con la zona play off ancora a portata di mano, ci sarà parecchio da lavorare per Pulvirenti e per il suo vice Orazio Russo (specialmente in vista del big match di domenica prossima contro il Foggia capolista).

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/03/19/paganese-catania-2-1-play-off-sempre-piu-lontani-per-i-rossazzurri/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *