Etna in attività, l’aeroporto decide chiusura parziale per la cenere

L‘attività vulcanica iniziata ieri mattina –  che ha portato tra le altre cose anche al ferimento di alcuni turisti e giornalisti della BBC a causa di un’esplosione freatomagmatica –  continua anche questa mattina.

Per questo motivo, dopo i rallentamenti nei flussi di arrivo e i conseguenti ritardi di ieri sera, l’importante emissione di cenere nell’atmosfera ha portato l’Unità di Crisi riunita nell’Aeroporto di Catania ha decidere la chiusura, fino alle ore 13 di oggi, di una porzione di spazio aereo che comporta la temporanea interruzione delle attività sullo scalo di Comiso. Al momento sono confermati i voli in arrivo e in partenza da Comiso dopo le ore 14.

Resta regolarmente operativo lo scalo di Catania, dove – come ieri sera – è stato limitato a 5 movimenti orari il flusso degli aeromobili in arrivo. Inalterato il movimento dei mezzi in partenza. Eventuali ritardi su Catania potranno essere monitorati, in tempo reale, sul sito www.aeroporto.catania.it,  sull’app CTAairport (http://bit.ly/23cBnhm), su Telegram, il servizio di messaggistica istantanea su cui SAC ha attivato un canale (@aeroportocatania_bot) e sui profili Facebook e Twitter. Ulteriori aggiornamenti sull’attività di Comiso saranno comunicati dopo le ore 14.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/03/17/etna-in-attivita-laeroporto-decide-chiusura-parziale-per-la-cenere/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *