Teatro Metropolitan, il Teatro degli Specchi porta in scena i “Bastardi a cena”

Bastardi a cena” è il titolo dello spettacolo teatrale che andrà in scena, la sera del prossimo sabato 18 marzo 2017, al Teatro Metropolitan di Catania. La rappresentazione, affidata ai ragazzi, attori e ballerini, che fanno parte della compagnia teatrale del Teatro degli Specchi, si svolgerà con una doppia replica nella stessa serata (ore 20:30 e 22:30 circa). La prenotazione per partecipare allo spettacolo è obbligatoria e si potrà effettuare inviando una mail all’indirizzo della compagnia (teatrodeglispecchi@gmail.com) o contattando il numero telefonico 326623893.

La trama di “Bastardi a cena” vuole mettere al centro del racconto e degli occhi di tutti gli spettatori l’evidenza di come in realtà la storia, che secondo una celeberrima frase contenuta nel “De oratore” di Cicerone dovrebbe essere “magistra vitae”, non solo non ci abbia insegnato niente, ma ci abbia insegnato addirittura solo a ripercorrere certe strade deleterie per la natura umana. Tutto questo accade a favore dell’ingiustizia, nonostante fatti storici cruenti e sconvolgenti siano accaduti soltanto “ieri” nella storia dell’umanità, nonostante continuino ad accadere ancora adesso e dovrebbero, di fatto, essere esempi lapalissiani che ogni giorno sono sotto lo sguardo di tutti.

Proprio Ingiustizia, o meglio ancora il concetto di Ingiustizia assoluta che si nasconde in tantissime vicende umane, è la personificazione che diventa la protagonista di questo spettacolo teatrale. L’ingiustizia è un qualcosa di impossibile da sconfiggere in generale, di insito nel concetto stesso di vita e di destino, ma che si deve imparare a conoscere, coinvolgendo appieno il pubblico nella finzione scenica: questo è quello che tenteranno di fare gli artisti del Teatro degli Specchi, cercando di tradurre in carne ed ossa l’ingiustizia e di darle una dimensione fisica per aiutare il pubblico a guardarla con occhi diversi e ad imparare a conoscerla meglio, partendo dal presupposto che niente si può sconfiggere e superare se prima non si conosce ciò che si sta affrontando e se non se ne conoscono le cause. Lo spettacolo avrà lo scopo principale di far riflettere gli spettatori dando loro un nuovo spunto di riflessione tramite un nuovo punto di vista, grazie alla continua mimetizzazione degli attori, che si sveleranno o rimarranno nell’ombra, e che si muoveranno come veri fantasmi attraverso delle coordinate spazio-temporali confuse ma che piano piano verranno chiarite.

La compagnia teatrale “Teatro degli Specchi” nasce quasi 40 anni fa (era il 1978: il 2018 sarà l’anno del suo quarantesimo compleanno) a Catania e trova il suo fulcro nella persona di Aldo Lo Castro, attore e regista, Direttore artistico e Direttore dei laboratori di Avviamento al Teatro e di Scrittura Creativa del Teatro degli Specchi. La compagnia si occupa di portare in teatro scritture che abbiano una matrice sociale e culturale riguardanti la società contemporanea, o anche testi meno impegnati a livello di intensità di significato e di messaggio “educativo” ma che abbiano comunque delle radici in senso storico e/o letterario. La compagnia, per quanto riguarda il laboratorio di Avviamento al teatro, è oggi guidata dal catanese Marco Tringali , insieme a professionisti del calibro di Alessandra Barbagallo, Salvo Disca, Antonio Venturino e Joel Contival, spesso affiancati da artisti chiamati dall’esterno. Marco Tringali è anche il regista di “Bastardi a cena”.

Per la locandina

Maria Mento

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/03/15/teatro-metropolitan-il-teatro-degli-specchi-porta-in-scena-i-bastardi-a-cena-plus/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *