Giarre: ‘L’uomo,La Bestia e La Virtù’ di Pirandello va in scena al Teatro Garibaldi

Sabato 4 marzo, dalle ore 9:00 alle 18:00, al Teatro ‘Garibaldi‘ di Giarre andrà in scena la prima de ‘L’Uomo, La Bestia e La Virtù‘, commedia di Pirandello dai risvolti tragici e dal carattere farsesco curata per l’occasione dalla regia di Caterina Scuderi. L’iniziativa di portare a teatro una delle opere più convulse, psicologiche e moderne dello scrittore siciliano è da attribuire alla compagnia teatrale ‘Le tre Fontane di Presa‘.

Per chi non avesse familiarità con lo scritto pirandelliano questo ci mette di fronte alle controversie familiari della Signora Perella (interpretata per l’occasione dalla stessa Caterina Scuderi), moglie negletta e depressa rinchiusa in casa dall’insicurezza causatale dall’indifferenza del marito, e del Capitano Perella (ruolo assunto da Angelo Russo), uomo di mare abituato a considerare le donne poco più che un passatempo che da tempo ha deciso di abbandonare la prima moglie per stare con la seconda famiglia. Alla premessa che ci fa conoscere due persone legate solo dal passato a cui il cinismo della quotidianità ha tolto la gioia di stare insieme, si aggiunge presto la figura del Professor Paolino (Giovanni Proietto), uomo mite e sensibile che si invaghisce della Signora Perella e le dona conforto tra le sue braccia mentre il marito, di cui è l’antitesi per eccellenza, è impegnato durante uno dei suoi lunghi viaggi per mare.

Dalla relazione tra i due si genera il motore della vicenda: ad un tratto si pensa che la donna rimanga incinta, questo risvolto aggiunge un’atmosfera di tensione che si sostituisce al freddo cinismo che caratterizza l’inizio della vicenda e ci pone di fronte ad una commedia delle maschere in cui i tre protagonisti si scambiano continuamente il ruolo iniziale fino a mescolarli del tutto. L’intento è quello di far riflettere sul finto perbenismo della borghesia, come spiegato nelle note di regia: “A ben guardare è in realtà un’analisi critica della piccola borghesia formale, falsa e ipocrita , che vive di facciata e perbenismo nascondendo sotto lo zerbino della finta rispettabilità, un retroscena drammatico e scabroso in cui perdersi solo in privato. Tutti sanno ma nessuno parla, tutti vedono ma fanno finta di non sapere…l’ apparenza prima di tutto!!”.

 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/02/25/giarre-luomola-bestia-e-la-virtu-di-pirandello-va-in-scena-al-teatro-garibaldi/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *