Sheraton, a Catania “Lettere a Francesca”

Il 13 Gennaio, alle ore 18.00, presso l’Hotel Sheraton di Catania, ha avuto luogo la presentazione del libro “Lettere a Francesca” di Enzo Tortora , discusso da Francesco Merlo , Maurizio Caserta, Vania Patanè e il Ministro Anna Finocchiaro, con la partecipazione di Francesca Scopelliti già senatore della Repubblica .

Questo libro raccoglie le lettere che Tortora scrisse alla compagna Francesca Scopelliti durante il suo calvario in carcere. Umiliazione, sentimento e frustrazione fanno parte di queste lettere e rappresentano quasi uno sfogo a tutta l’amarezza e l’ingiustizia subita. Enzo Tortora, infatti, era stato rinchiuso in carcere nel giugno del 1983 , una detenzione ingiusta che in seguito è stata accertata con l’assoluzione, questo però non bastò a cancellare la rabbia e il tormento che egli aveva provato in quei mesi e che continuavano ad essere presenti nella sua mente.

Una storia tragica che ha turbato la sua anima, la sua persona , vittima di un errore giudiziario contaminato dal circolo mediatico. “A suo carico non c’era uno straccio di prova” queste le parole della compagna Francesca Scopelliti, che non riesce a dimenticare quei tristi momenti che avevano sconvolto la sua vita e quella del suo compagno. “Ho faticato a pubblicare queste lettere perché ho pensato fossero effetti personali” dice ancora la compagna.

Francesco Merlo giornalista catanese e storico editorialista del quotidiano ‘La Repubblica‘ spiega : “Questo libro fa emergere un Tortora con una predisposizione e una bellezza letteraria che non conoscevamo.” Quindi nonostante tutto egli riesce a conservare quel sentimento d’amore nei confronti di Francesca manifestandolo in tutte le sue forme, un sentimento che lo teneva in vita e che gli permetteva di andare avanti.

Alla fine del dibattito Francesca Scopelliti afferma: “Lo Stato non ha mai chiesto scusa a Tortora, quindi , chiedo che lo Stato intitoli a Enzo Tortora un tribunale italiano”. Con questa frase emerge il desiderio di rivalsa nei confronti di una persona vittima di un errore giudiziario che ha provocato in lui una disperazione così forte da distruggere la sua vita.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://etnaeventi.it/2017/01/15/hotel-sheraton-presentato-lettere-a-francesca-libro-postumo-di-tortora/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *